sabato 26 dicembre 2015

Giveaway: Happy Holidays

Buon Santo Stefano, Lettori. Non è certamente una festa importante come il Natale ma fa comunque parte di questo bel periodo fatto di giorni dedicati allo stare insieme con amore, non credete? Alla fine l'importante saranno i ricordi dal 24 dicembre fino al 6 gennaio che ci rimarranno in mente, non soltanto la festa di Natale. Cosa ci faccio qui? Se ve lo state chiedendo... no, non sono al computer a scrivere questo post. Ammetto di averlo programmato qualche giorno fa anche se è nato all'improvviso dopo una breve-lunga assenza (sta a voi deciderlo) dal mio blog e dai vostri. E' stata una decisione spassionata, che mi ha portato ad organizzare un Giveaway fuori programma ma di cui sentivo un po' la necessità: alla fine a Natale dovremmo essere tutti più buoni, giusto?
Sì. L'avrete già capito: sono qui per proporvi un giveaway. Niente di che, nessun evento stratosferico, nessun fuoco d'artificio, nessuna voglia di strafare... soltanto una maniera per farvi capire che tengo a questo Angolino e soprattutto a chi lo frequenta. Certo, la scelta di fare un giveaway natalizio dopo il venticinque sembrerà assurda a molti ma voglio farlo comunque, per gli sfortunati che non hanno potuto per un motivo o l'altro allontanarsi da casa durante le vacanze invernali. Insomma, voglio farvi un pensierino di Natale in ritardo, qualcosa di semplice che però potrete apprezzare perché donato col cuore. Non vi voglio svelare che cosa metterò in premio, voglio che questa volta ci sia l'effetto sorpresa anche qui da me; per questo sarete liberi di scegliere di non ricevere nessun premio nel momento in cui vi contatterò per email per annunciare la vostra vincita e ciò che riceverete. Per ora vi anticipo che ovviamente è a tema libresco, è giusto rimanere coerenti con l'ambito in cui si lavoro, giusto? Adesso passo a parlarvi del giveaway nel dettaglio, elencandovene anche le regole.
• DUE vincitori
scelti in base ai commenti
che considererò PIU' BELLI
• premi a SORPRESA
• DURATA: 26/12 - 14/01
• specificate OGNI vostro movimento,
elencato nell'immagine QUI sotto,
nel COMMENTO


Se avete qualsiasi dubbio contattatemi per email all'indirizzo neversaybook@gmail.com per non rischiare che la vostra partecipazione non risulti valida. I link dei vari social si trovano nella colonna destra del blog in alto. Buona fortuna a tutti! E buona continuazione di festività! ♥

Francy

21 commenti:

  1. Ciao Francy!! Grazie per avermi invitata:-) partecipo volentieri dato che adoro le domande a tema natalizio:-)
    Allora la email intanto è ssere88@gmail.com
    E parto con le domande:
    Film di Natale: "canto di Natale" che ha realizzato la Disney :P so che non è un film ma io lo trovo il massimo per dar voce a questa festività
    Canzone: non ne ho una precisa...mi piacciono molto quelle classiche, quelle che a Natale senti mille volte dappertutto:-)
    Libro: harry potter per non ripetere il canto di Natale. Adoro questi volumi...li preferisco leggere a Natale che in pieno agosto.
    Frase: non saprei dirti...non c'è una frase sul Natale che mi viene in mente.

    Per quanto riguarda il banner mi dispiace ma rientro il 7 gennaio e non ho il pc con me per farlo perché fino ad allora ho solo il cell e i miei post sul blog sono programmati ma me lo segno e quando rientro lo condivido ;-)

    Ps ho condiviso su google+ non avendo altri social

    Buone feste!!!!!!!

    Serena
    Http://libriecreazioniamano.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Ciao! :)
    Grazie mille per l'invito e complimenti per l'idea :) E' davvero molto carina e hai davvero ragione, l'importante è trascorrere delle belle feste :)
    Non parteciperò perché sono dal telefono e le cose mi vengono un po' difficili e non so quanto e quando riuscirò a mettermi al pc durante queste feste, quindi preferisco non prendermi impegni di nessun genere :)
    Un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, tanti auguri! Partecipo molto volentieri.
    La mia mail è libraiainsoffitta@libero.it
    Condivido su G+: https://plus.google.com/u/0/109436676979386111498/posts
    E condivido sul mio blog: http://libraiainsoffitta.blogspot.it/
    E adesso passo a rispondere alle tue domande natalizie!
    Il mio film di Natale è Il piccolo Lord (praticamente lo vedo ogni anno da vent'anni!).
    La canzone di Natale è Bianco Natal perché da bambini ce la facevano suonare a scuola e ormai non posso più togliermela dalla testa.
    Il libro natalizio per eccellenza è Harry Potter perché ogni anno il nuovo libro della saga usciva più o meno in questo periodo e li leggevo sempre durante le feste.
    La frase che ho scelto è sempre tratta da Harry Potter, infatti nel secondo volume Silente dice ad Harry che "sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente più delle nostre capacità". Una frase che secondo me è perfetta per il Natale perché fa riflettere sul fatto che dovremmo impegnarci di più verso gli altri con le nostre scelte.
    Spero di non aver dimenticato nulla.
    Buone feste!

    RispondiElimina
  4. Grazie tantissimo per l'opportunità! Ti seguo su GFC: the teeny tiny à tout faire e questa è la mia mail: hello_ely@Libero.it

    Ci sono tantissimi film, libri e citazioni che mi piacciono sul Natale, ma non ho dubbi: appena ho letto la domanda ho pensato subito a "Jack Frost", film con Michael Keaton e Kelly Preston. Non è scontato come molti film natalizi, è divertente e c'è quel pizzico di magia che aiuta il protagonista a superare un momento difficile e ricordare solo i momenti belli trascorsi con il padre.

    Ecco le mie condivisioni e dove ti seguo:
    https://twitter.com/JulietShakespe/status/680797541424836611
    https://plus.google.com/u/0/+EllieDi/posts/6scMh78Gy64
    https://it.pinterest.com/pin/261631059580027704/
    http://www.anobii.com/forum_thread?topicId=3292584#new_thread
    banner sul blog: http://theteenytinytoutfaire.blogspot.it/

    Pinterest: Elena Danese
    Twitter: @JulietShakespe
    FB e G+: Ellie Di
    IG: @e.juliet

    Grazie ancora e buone feste!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Francy! Grazie mille per avermi invitata; partecipo ben volentieri :D ♥
    Allora, ti seguo su tutti i social in cui sono presente, e cioè: Facebook, Google+, Twitter, Tumblr e Instagram. Ecco le mie condivisioni:
    https://www.facebook.com/loreena.mckenzie.73
    https://twitter.com/LoreenaMcKenzie
    https://plus.google.com/+LoreenaMcKenzie/posts
    E sul mio blog: http://ilclubdeiviaggiatoriimmaginari.blogspot.it/
    Email: loreenamckenzie@gmail.com

    Allora, fra i tanti film natalizi il mio preferito rimane "Mamma ho perso l'aereo", sia il primo episodio che il secondo. Forse sarò un tantino scontata, ma è davvero il film più importante per me, quello che ha caratterizzato la mia infanzia. L'ho visto così tante volte quando ero bambina, su quella vecchia cassetta a nastro grande come una mattonella, da averlo imparato a memoria. E' uno dei pochissimi momenti in cui mi sento tornare bambina, in cui riesco a percepire veramente il clima natalizio, che sfuma sempre di più con il passare degli anni. E' un film molto importante per me, mi sa di luci e divertimento, famiglia, risate e cose buone; non passa Natale senza che io veda almeno una volta questi due film... è tradizione ♥
    La mia canzone è sicuramente Bianco Natale: facevo la prima media quando imparai a suonarla con il flauto. Il professore ce la fece provare e riprovare milioni di volte, di continuo, per settimane intere, fino alla nausea. Oggi ho dimenticato come suonare il flauto, ma Bianco Natale è l'unica canzone che riesca ancora a suonare :')
    Libro... dunque, devi credermi, non ho mai letto un libro in tema natalizio in vita mia! Non so perché, non mi hanno mai attirata più di tanto quando passavo in libreria, ho sempre preferito libri che non assumessero una vitalità più tangibile soltanto durante un certo periodo dell'anno. Tuttavia, mi sento di citare un libro in particolare: "Il piccolo Lord". Cosa dire... è stato il primo libro in assoluto che io abbia mai letto in vita mia, in terza o quarta elementare. Me lo comprò mio padre assieme ad altri due classici e lo lessi proprio durante il periodo natalizio, vicino alla stufa e sotto l'albero di natale. Proprio per essere stato il primo libro in assoluto mi è rimasto nel cuore per sempre. Spesso, mi piace pensare che il Natale in cui ho letto "Il piccolo Lord" è stato il preciso momento in cui ho cominciato a vivere, vivere per davvero. La lettura è stata veramente la mia salvezza e la mia passione più grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frase... okay, non so se vale lo stesso secondo il regolamento del Giveaway, però la mia frase in realtà è un pezzo di una canzone:
      "...A natale puoi rincorrere un sogno
      stringi forte le persone a te care se ne hai bisogno
      con un sorriso ed un pensiero
      saluta chi non c'è più
      è natale sì, è natale anche lassù
      natale arriva e porta dietro mille abbracci
      è natale anche per chi indossa solamente due stracci
      perciò sorridi e sii felice per quello che hai, ricorda c'è gente che quel natale non lo vede mai
      prendi quel'albero e prepara i regali, non ha importanza prezzo se i sentimenti son reali
      se fai un regalo sì fallo col cuore, riponi in quel pacchetto buona parte del tuo cuore
      e se non trovi i soldi facilmente ricorda che puoi fare un regalo semplicemente raduna tutti si tutti assieme
      di loro forte con il cuore: vi voglio bene..."
      Si tratta di un pezzo di "A Natale puoi" di Olly Vincent ft. Lil Giada. E' la parte della canzone che mi ha colpita più a fondo, e il testo è importante per me perché... beh, ho conosciuto questa canzone grazie ad una persona molto speciale, troppo speciale, il mio primo primissimo amore e l'unico che abbia mai amato... ma non è il caso né opportuno raccontarne; Queste parole mi sono rimaste dentro, mi hanno fatto capire che spesso il Natale è più di un semplice scambiarsi regalie fare cenoni: è un'occasione per voler bene, senza condizioni, voler bene per il semplice e puro umano istintivo desiderio di voler bene, lasciando da parte gelosie e rancori. E' vero, non si può essere buoni solo a Natale, bisognerebbe esserlo durante tutti i giorni dell'anno, ma sappiamo benissimo che non sarà così, che non è nella nostra natura essere buoni e generosi: per questo il Natale assume il suo grande significato e il suo immenso valore, perché sappiamo che ciò che faremo in questo periodo dell'anno non lo faremo mai più. E un gesto di bontà, a Natale, può cambiare una vita intera.

      Penso di aver detto tutto e di aver rispettato tutti i punti del regolamento. Se qualcosa non va o se qualcosa l'ho dimenticato fammi sapere... Un grandissimo saluto e buon 2016 ♥♥♥

      Elimina
  6. Ciao Francy! Mi piace questo giveaway e partecipo anche perché mi piace rispondere alle domande che hai fatto :)
    La mia mail è blubabuska@hotmail.it e per quanto riguarda le domande:
    -Il film il remake del "Miracolo sulla 34esima strada", mi commuove sempre e il tentativo di Susan di convincere il giudice che Kris sia davvero Babbo Natale mi cattura.
    -La canzone, per quanto ce ne siano diverse che mi piacciono, é "Un altro bianco Natale": la so a memoria e mi apprezzo ogni parola, ma in particolare il punto in cui dice 'il freddo dell'intolleranza e il gelo di chi vuol soffocare la speranza'.
    -Il libro è "Piccole donne " di Louisa May Alcott" perché l'atmosfera che c'è nella famiglia March è quella che, secondo me, deve esistere in una famiglia a Natale.
    -La frase è di Jane Austen e mi è venuta in mente questo Natale, quando ho capito che il vero Natale è condividere l'attesa di esso con chi ami. Infatti la Austen dice: "C'è un'appassionata attesa della felicità che è la felicità stessa".

    Ho condiviso il giveaway su Google+, Twitter e Facebook (dove ti ho taggata), quando tornerò dalle vacanze ti manderò i link :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo! Ora lo pubblico sul mio blog :)

      Elimina
  7. Quante cose, spero di non dimenticare nessun pezzo per strada! =]
    Innanzitutto la mia mail è lonely_dreamer@hotmail.it e ti seguo sul blog come NotLoved.
    Il mio film di Natale sarà sempre "Mamma ho perso l'aereo" perché non importa quanti anni passino e cosa stia succedendo nella mia vita, quello è uno dei pochi film che riesce ancora a farmi ridere come se fossi una bambina.
    La canzone è invece "Happy Xmas (War Is Over)" rifatta dai Romans Do It Better Project perché mi ricorda con dolce nostalgia i miei primi vent'anni - un classico rifatto da tutti membri di quelle band romane emergenti e non che io e un'altra amica seguivamo in concerto in giro per l'Italia.
    La potete vedere qui: https://www.youtube.com/watch?v=hE-o8aKutPE
    Il libro è "Il Diario di Bridget Jones", che inizia ad una festa di Natale e si conclude ancora sotto la neve coprendo un anno di risate con l'irresistibile Bridget perché in fondo siamo un po' tutte Bridget Jones.
    Per me è un must sotto le feste natalizie.
    La frase è di Charles Dickens "Torno a casa per Natale. Tutti lo facciamo, o dovremmo farlo. Tutti torniamo a casa per una breve vacanza – la più lunga, la migliore – dalla grande scuola dove siamo sempre al lavoro con i nostri conti, a dare e ricevere il resto." perché mai come quest'anno dove il lavoro e il capo mi hanno fatto venire i tremori dal nervoso e lo stress è stato così piacevole stare con la mia famiglia e aspettare con ansia la mattina di Natale per aprire i regali come fossi ancora una bambina.
    Ho condiviso il banner sul mio blog: http://notloved-nl.blogspot.it/
    Ti seguo su Twitter e Instagram come allie_nl
    Ho condiviso su:
    Twitter: https://twitter.com/allie_nl/status/681155760928223233
    Google+: https://plus.google.com/u/0/102161224108432331084/posts/3U3BMuyb8Lr

    Ho fatto tutto, vero?

    RispondiElimina
  8. Buon Natale in ritardo :)
    Allora:
    La mia mail è maryjuker@gmail.com e sono iscritta al blog come Juker
    Film: Non ho mai amato molto i film di Natale,però se c'è qualcosa che mi fa sentire l'arrivo del Natale è Frozen
    Canzoni: Jingle Bell rock mi da quel carico di energia nelle vacanze per sopravvivere al carico di compiti ahahah
    Libro: Tanti,forse troppi!Però se dovessi scegliere:Canto di Natale di Dickens...non so perche ma a volte mi commuovo xD
    Citazione: ''Il Natale dovrebbe essere legna che arde nel caminetto, profumo di pino e di vino, buone chiacchiere, bei ricordi e amicizie rinnovate. Ma...se questo manca basterà l'amore.'' di Baker..Mi piace molto questa frase perchè negli ultimi anni il natale si è ridotto all'inutile consumismo,la gente ha dimenticato i vecchi valori,si può essere felici anche solo chiacchierando davanti a un camino acceso..ricordo quando era ancora viva mia nonna quando ci mettevamo intorno a un tavolo e la ascoltavamo mentre raccontava cosa faceva da piccola,strappandoci rumorose risate...E oggi invece? Vedo gente che si sputa letteralmente veleno in faccia,volano piatti,cattiverie e quant'altro...se solo ci fosse un po piu di spirito natalizio almeno in questo periodo credo che il mondo vivrebbe anche solo momentaneamente un periodo di pace.


    Dunque ho condiviso su google+:https://plus.google.com/u/0/104281639299444954514/posts/W1SyGfNj2pw
    sul mio blog: http://thedarksideofthemoonisus.blogspot.it/

    Ti seguo su instagram come Icejuker17_mary
    e su facebook come Mary Pace

    Purtroppo non ho altri account o blog dove condividere...spero di aver fatto tutto per bene :)

    RispondiElimina
  9. Eccomi qui, Francy.
    Grazie per l'invito. Partecipo volentieri.
    Ci penso sopra e poi ritorno su questo post. Scusa ma in questi giorni non ho nemmeno potuto collegarmi per i casini che hai letto e sono un po' nelle curve.
    A presto. Patri

    RispondiElimina
  10. Buon Natale (ritardissimo) e felice anni nuovo (meglio in anticipo che mai)!
    Allora vediamo se riesco a non dimenticarmi niente.
    La mia email è laquintessenzadeilibri@gmail.com e sono iscritto come Francesco Donadio (sai già tutto, ma ci tengo a soddisfare tutti i punti XD).
    Frase:
    Film: "Il Grinch". Adoro rivedere ogni anno questo film, ho dei ricordi bellissimi ad esso legati. La storia potrebbe anche sembrare la solita storia sul Natale, ma le scenografie sono bellissime (motivo per cui mi colpì da piccolo) e adoro il messaggio che cerca di trasmettere, ossia il vero senso del natale. Mentre tutti si lasciano andare a un cieco consumismo (problema ancora attuale), Cindy Lou, vorrebbe che anche un individuo, emarginato dalla società, possa festeggiare con tutti gli altri e gioire di questo magico momento. Natale non è uno scambio di doni. I regali sono la conseguenza di una causa indubbiamente di maggior valore, ossia l'amore, il volersi bene.
    Canzone: "Santa Claus is coming to town" di Frank Sinatra. Non posso che amarla alla follia. Da bambino me la cantavano tutti e quando la sentivo alla radio, partiva il karaoke (ancora ora succede XD) Ce ne sono molte versioni, come per tutte le canzoni di Natale, ma la voce di Frank Sinatra è imbattibile. Ha un gusto antico, di richiamo al passato e mi ricorda quei momenti di attesa e di impazienza per l'arrivo di Babbo Natale. (per inciso, la sto ascoltando come sottofondo a ripetizione mentre scrivo questo commento :D)
    Libri: Non ho dubbi. La mia risposta è Harry Potter. J.K.Rowling tratta il Natale in diversi modi nel corso dei libri. Adoro la notte nell'ultimo libro che trascorrono insieme Hermione e Harry a Godric's Hollow, magica e incantata (se non si considera poi il serpente Nagiri), ma in particolare modo nel primo libro, Harry Potter e la pietra filosofale, l'autrice ha descritto il modo con cui mi immagino ogni volta questo giorno. Ron e Harry che vicino al camino si riempiono di dolci, scartano il Mantello dell'Invisibilità e i maglioni natalizi, giocano agli scacchi dei maghi. Una giornata nuova e indimenticabile per il piccolo mago, rispetto agli anni precedenti caratterizzati da solitudine e soprusi. Per me il Natale è questo: passarlo nella semplicità, con gli amici, facendo qualche regalo per esprimere il nostro affetto.
    Frase: La mia preferita è una citazioni di Norman Brooks:
    "Il Natale è per sempre, non soltanto per un giorno, l'amare, il condividere, il dare, non sono da mettere da parte come i campanellini, le luci e i fili d'argento in qualche scatola su uno scaffale. Il bene che fai per gli altri è bene che fai a te stesso."
    Come dicevo prima, il Natale non è un giorno come un altro in cui si sta a casa, si mangia e si fanno dei regali tanto per. E' un momento in cui si ha la possibilità di fermarsi, lasciar perdere i soliti doveri e la quotidianità, per ricordarsi dei nostri affetti, per passare il nostro tempo con loro, per far capire a chi vogliamo bene che ci siamo. Quando compro un regalo per qualcuno, penso a cosa potrebbe renderlo felice perché in questo modo saprà che l'ho ascoltato, che so cosa gli/le piace e come passa il suo tempo, anche se può sembrare qualcosa di piccolo e insignificante. Un sorriso, anche dei più piccoli, mi riempie sempre di gioia.

    Ora vado subito a condividere il banner sul mio blog.
    Ti seguo già su i vari social (Facebook, twitter, instagram, google+, goodreads...). Non sapevo avessi Pinterest e così mi sono aggiunto.
    Appena condivido, ti lascio anche i link. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Google+: https://plus.google.com/117548080070830286325/posts/YvLZuJyz4ws
      FB: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=781143542013938&id=741222929339333
      Twitter: https://twitter.com/FrancescoLQDL/status/682321024055115777
      Pinterest: https://www.pinterest.com/pin/380906080963353166/

      Elimina
  11. Carissima!! Buon anno nuovo anche a te. Sono curiosa d scoprire quale meraviglioso regalo nasconde questo misterioso giveaway, dunque partecipo ^^
    EMAIL: Dolcieparole@gmail.com
    FILM - Nightmare before Christmas, capolavoro di Tim Burton. Ricordarmelo adesso mi viene una nostalgia mostruosa. Un film di animazione di una bellezza sconvolgente. Artistico e anche un po' poetico.

    CANZONE - Shake up Christmas dei Train (vai a vedere il video è carinissimo >> https://www.youtube.com/watch?v=J-8VCL4uSUc) perchè... il cantante è un figo! Non scherzo, ma a parte questo perchè è la colonna sonora del mio Natale da quando è uscita.

    LIBRO - Potrei dire Harry Potter poichè ogni Natale me ne regalavano uno... ma voglio essere più originale, dirò: Chocolat di Joanne Harris. Una bella cioccolata calda in inverno... non c'è nulla di meglio. Poi Joanne Harris è una maga. E' riuscita a creare un paese dal nulla con le persone dentro, e tutt'ora sono sicura che in quel paese ci abitino le stesse persone del libro. Incredibile.

    FRASE - Potrei dire "All I want for Christmas is You", ma quest'anno lo hanno detto talmente tante volte che mi è uscito dalle orecchie. Così scriverò la frase che più si avvicina al Natale secondo me "Certe volte c'è bisogno del buio per far brillare le stelle". Un meraviglioso suggerimento per dire a qualcuno di non arrendersi.

    Condivido il banner sul mio blog DOLCI&PAROLE e sui social
    TWITTER https://twitter.com/Dolcieparole/status/682348634244038656
    FACEBOOK https://www.facebook.com/dolcieparole/posts/972281129486432
    GOOGLE + https://plus.google.com/+DolciParoleBlog/posts/KtWJGfso674

    RispondiElimina
  12. Ti seguo nel blog come Maria Calafiore

    film : Zampa e zampa e la magia del natale un vero simbolo del natale per chi ama gli animali e chi li ha a casa
    Canzoni : A Natale Puoi quando sento questa canzone in tv mi da sempre l'aria di natale trovo che il testo della canzone rispecchia ciò che dovremo essere e non solo a natale, Poi quando dice A natale puoi abbracciare chi non c'è piu, vorrei che potesse essere come questa strofa.
    libro : un bacio sotto la neve di Foster Melissa l'ho letto un anno fa a prima di natale l'ho trovato molto carino
    La frase : Che cos’è il Natale? E’ tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro. E’ il fervido auspicio che ogni tazza possa trasbordare di benedizioni eterne, e che ogni strada possa portare alla pace.
    Agnes M. Pahro
    - Non HO un Blog

    Email: stelline9495@hotmail.it
    Google+ : https://plus.google.com/u/0/107800136354491544204/posts/YcwxRaMYfry
    Twitter : https://twitter.com/MaryaCalafiore/status/682483826434654208

    RispondiElimina
  13. Ciao! Partecipo volentieri! Dunque, puoi contattarmi all'e-mail del blog, ossia thebooksstation@libero.it, poi:
    - FILM PREFERITO: Mrs Miracle - Una tata magica. In realtà li amo più o meno tutti, ma questo sta diventando il film da guardare in tradizione con mia mamma, quindi scelgo quello.
    - CANZONE: So this is Christmas, la versione di Celine Dion. Quella canzone è spirito natalizio condensato in parole.
    - LIBRO: Let it snow di John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle. Soprattutto la novella di Maureen Johnson che è la vita *-*.
    - FRASE: La mia idea di Natale, che sia classico o moderno, è molto semplice: amare gli altri. Provate a pensarci, perché dobbiamo aspettare il Natale per questo? (Bob Hope)
    Penso renda benissimo l'idea di quello che è il Natale per davvero.

    Ho condiviso il banner sul blog: http://thebooksstation.blogspot.it/p/eventi.html
    E su twitter: https://twitter.com/mende_ilaria/status/682533153110646784

    Ero già iscritta al tuo blog da un bel po' :)

    RispondiElimina
  14. ciao, partecipo.
    mia email: ciaorobby@yahoo.it

    Film di Natale: A Christmas Carol
    Mi piace molto questo film e secondo me è fatto molto bene. Uno dei film più belli sul Canto di Natale. Un film visto tante volte, non mi annoia mai. Film che fa riflettere. Non bisogna pensare solo a noi stessi, al denaro ma pensare anche agli altri, essere più buoni, onesti, generosi e non egoisti.
    Canzone di Natale: E non serve che sia Natale - Pooh
    Canzone che fa riflettere sul senso della vita. Oggi nel mondo c'è tanto male. Si scordano i veri valori, si vuole essere i primi in tutto. Questa è una canzone per me speciale e da un messaggio di amore, di speranza e che nella vita non dobbiamo essere egoisti e fare i buoni solo a Natale.

    Libro di Natale: Primo titolo che mi è venuto in mente è il Canto di Natale di Charles Dickens però visto che ho parlato di questo nel film allora come libro scelgo: Cinque cuccioli sotto l'albero W. Bruce Cameron devo ancora leggere questo libro però penso che è una lettura dolce e ricca d'amore. Adoro leggere libri sugli animali in particolare cani. Una bella favola natalizia.

    Frase sul Natale: Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l'anno. Gianni Rodari

    Mi piace questa frase, sarebbe bello aiutarci a vicenda.

    http://robbyroby.blogspot.it/2016/01/partecipo-agiveaway-happy-holidays.html
    ti seguo sul blog e su instagram
    ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao Francy, come promesso eccomi qui :)

    Le mie scelte:

    Libro: Tutta colpa di New York - Cassandra Rocca
    Quando c'è New York, il Natale, una storia d'amore e si aggiunge un attore - o comunque qualcuno nell'ambito della recitazione - non posso fare a meno di rimanere ammaliata e innamorarmi della storia. Questa è tra le mie preferite ed è decisamente il mio preferito inerente al Natale.

    Film: Capodanno a New York
    Non è del tutto Natalizio, perché incentrato più sulla festa di Capodanno; ma è il film che voglio rivedere ogni anno durante le feste. Come per la tv non c'è Natale senza "Una poltrona per due" per me non ci sono feste natalizie senza Capodanno a New York. :)
    Lo adoro perché ogni singola storia raccontata ti appassiona e per quelle orette ti fa credere nella magia delle feste.

    Canzone: So this is Christmas - Celine Dion
    Questa canzone mi commuove sempre, soprattutto durante il periodo di feste. È straordinaria e toccante, tira fuori il lato nostalgico del Natale... i ricordi del passato, di come erano le feste quando c'erano i cari che purtroppo oggi non ci sono più.

    Frase: non ho una frase preferita per il Natale... forse non ho ancora trovato quella giusta per me, che rispecchi totalmente il mio animo e ciò provo in questo periodo stupendo. :)

    Seguo il tuo blog, ho inserito il link al giveaway nel mio e ti seguo in tutti i social che ho :)
    La mia email: jennifermarando88@gmail.com
    Blog: http://btsofmysoul.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Ciao Francy!

    Natale è il mio periodo dell'anno preferito in assoluto. Più che altro mi piace l'atmosfera che si respira e soprattutto le luci e le decorazioni che appaiono ad ogni casa che rendono le strade festose.
    Ecco la lista di cose che per me rappresentano il Natale:

    FILM: The nightmare before Christmas, lo so scelta un po' strana. Non è esattamente il top fra i film di Natale in quanto ci sono più che altro i mostri di Halloween, ma io e mia sorella abbiamo una tradizione. Ad Halloween iniziamo col vedere questo film che fa da apripista per tutti i film di Natale. Abbiamo una lista di film che DEVONO essere visti in preparazione alle festività e The nightmare before Christmas è sempre il primo di questa lista. In questo periodo torniamo alla nostra infanzia e vediamo molti film Disney (La bella e la bestia un magico natale, Topolino strepitoso Natale, Canto di Natale di Topolino..) e non.

    CANZONE: It's beginning to look a lot like Christmas di Michael Bublè. Che dire, questa canzone descrive il Natale per i bambini; i negozi pieni di giocatoli e caramelle, gli alberi decorati,l'agrifoglio appeso alla porta di casa e le liste per babbo natale che comprendono bambole e pistole giocattolo.
    Per me Natale è tornare bambina e la meraviglia che suscita questa festa anche con le piccole cose come delle semplici decorazioni.

    LIBRO: Canto di Natale. Ebbene sì per quest'anno è questo il libro che ha rappresentato il Natale. La storia di Scrooge, un uomo taccagno e dal cuore freddo che viaggia attraverso passato, presente e futuro grazie a degli spiriti natalizi per poi "rinascere" come una persona più gioiosa, grata ed amorevole. La storia di Canto di Natale la conosciamo un po' tutti grazie alle varie trasposizioni cinematografiche, ma solo quest'anno ho avuto l'idea di leggere il libro originale da cui è stato tratto il tutto. Canto di Natale insegna come essere buoni di cuore e generosi verso il prossimo.

    FRASE: si tratta di una citazione del libro Il Grinch del Dr. Seuss che è l'essenza stessa del libro. Quando il Grinch ha derubato i Non-so-chi di tutti i regali, però ha scoperto che loro riescono a festeggiare ugualmente dice queste parole:
    "Maybe Christmas" he tought, "doesn't come from a store"
    "Maybe Christmas... perhaps... means a little bit more"
    Qui il Grinch scopre che Natale non significa regali, ma soprattutto amore e gioia. La frase in cui dice che il Natale non viene da un negozio è una delle mie preferite in assoluto. L'ho messa in inglese perché rende molto di più della traduzione italiana.

    Il tema che accomuna tutte le mie scelte alla fine è la gioia, l'amore e la voglia di trovarsi e di stare insieme agli altri che solo la festa del Natale riesce a comunicare.

    Direi che ho scritto abbastanza :3 ovviamente ti seguo già da un po' e la mia mail è: leacomyinwonderland@gmail.com
    Condivido il banner sul mio blog http://leacomyinwonderland.blogspot.it/

    Buon proseguimento delle vacanze :3

    RispondiElimina
  17. Eccomi qui, a partecipare proprio per il pelo dell'uovo! xD Sono giorni che mi dico di partecipare, ma ogni volta, per una cosa e per un'altra non riuscivo mai (maggiormente per il tempo!). Comunque eccomi (lo ripeto, se non si fosse capito xD). Sicuramente non vincerò perchè con le parole non ci so fare granchè, non so esprimere benissimo i miei pensieri, ma voglio provarci perchè adoro questo genere di cose! Ne approfitto anche per augurare a te e a tutti i tuoi iscritti un buon 2016, anche se in super ritardo!

    Film:
    non posso non citare Edward mani di forbice. Forse non ha quel qualcosa che fa venire subito in mente l'idea del Natale, ma io lo amo. E poi, un po' al Natale è legato, no? Tutto avviene durante l'inverno, soprattutto quando Edward capisce che è meglio che non sta tra gli umani, la cittadina è illuminata e riscaldata da addobbi e decorazioni natalizie, così come la casa. Vogliamo poi parlare della scena, magica, in cui Edward scolpisce, con le sue lame, una statua di ghiaccio? Adoro il personaggio di Edward, così sensibile, timido, incompreso, tanto da sentirmici molto affine, molto vicina a ciò che è. Sento la sua paura di essere giudicato dagli altri, di parlare con le persone e di farsi accettare per ciò che si è. Come ho detto, questo film mi fa sempre riflettere molto e mi scalda il cuore, distruggendomelo allo stesso tempo. Un must, che va visto sempre!

    Canzone:
    questa è forse la parte più difficile. Non ho una canzone preferita natalizia,ma devo fare una scelta! Anzi, sì, ne ho una! Si tratta di The Best time of year di Aj e Aly Mickalka. Non so se la conosci, ma io la amavo alla follia da piccolina e, ancora adesso, sentirla, mi fa tornare alla mente bei momenti, quelli passati in compagnia di Disney Channel, tutti i film guardati prima di andare a dormire, e la mattina di Natale insieme alla mia famiglia. Una canzone semplice, orecchiabile ma che mi porta alla memoria milioni di ricordi!

    Libro:
    Fino a poco tempo fa, non so che libro avrei scelto, ma ora, una risposta ce l'ho! Sto parlando di Piccole Donne! Questo piccolo capolavoro, non è altro che tutto ciò che il Natale significa per me. Al suo interno troviamo la vita di quattro ragazze, quattro piccole donne, appunto. E tutto gira intorno a loro. Cosa c'è di natalizio, allora? Tutto. La voglia di condividere la gioia, il cibo, la casa, le risate, i dolori con la famiglia e con tutte le persone care; il privarsi di qualcosa per rendere felice qualcuno che ne ha più bisogno o semplicemente per ringraziarlo di tutto quello che fa; il rimboccarsi le maniche per fare ciò che si deve senza lamentarsi troppo. Insomma, tutto ciò che il Natale ha di speciale e significa per me, semplicemente questo.

    Frase:
    Devo essere sincera, prima di commentare, ho cercato per vari siti le frasi per vedere se qualcuna poteva colpirmi sul serio. E ne ho trovate una, tra tutte. Eccola: "Il Natale, Bambini, non è una data. E' uno stato d'animo!"(Mary Ellen Chase)
    Ho scelto questa frase perchè la penso proprio allo stesso modo. Bisognerebbe vivere ogni giorno come fosse Natale, bisognerebbe trovare la magia nelle piccole cose, lo stupore e la voglia di essere più buoni, di stringersi alle persone alle quali si tiene di più, a voler fare dei regali (materiali e non) per ringraziare tutte le persone che ci fanno stare bene. Sarebbe una vita migliore, una vita più felice e con meno odio!

    Ti seguo su tutti i social (Kotoko's Love su facebook e @crazyfedy su instagram) e ho condiviso su facebook: https://www.facebook.com/kotokos.love/posts/999154806831060
    Inoltre, corro ad inserire il banner sul mio blog! ^^

    Grazie per questa bella opportunità, comunque vada! :D

    fede_pablo_roma@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il titolo della canzone è: "The greatest time of year" mi sono sbagliata, sorry! >.<

      Elimina

Se vuoi lascia un commento a questo post ^ ^ Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...